Segui le nostre

News

News

Il Kiwi

Per far maturare velocemente i kiwi troppo acerbi basta chiuderli in un sacchetto di plastica insieme a due mele e successivamente deporlo in un ambiente caldo. Le mele chiuse nel sacchetto libereranno un gas chiamato etilene che è in grado di accelerare la maturazione della frutta che avverrà entro due giorni.
La pianta del kiwi non ha particolari nemici in natura e raramente viene assalita da parassiti. Per tale motivo i frutti che troviamo in commercio difficilmente sono trattati con sostanze chimiche. Altri tipi di frutta invece, a causa della debolezza della pianta, vengono trattati con pericolosi pesticidi.
Il colore classico dei kiwi che troviamo in commercio è il verde. Esistono invece anche varietà che hanno la polpa di colore giallo oppure rosso.
Secondo recenti studi pubblicati dall’Asia Pacific Journal of Clinical Nutrition l’assunzione regolare di questi frutti è in grado di migliorare la qualità del sonno. Il suo succo ha proprietà detergenti ed è spesso utilizzato in cosmesi per la preparazione di creme per il viso.

La leggenda Maori
Secondo una leggenda Maori, il kiwi in origine aveva le ali come gli altri uccelli e come loro viveva tra le cime degli alberi dove arrivava la luce del sole. Un giorno Tanemahuta, dio della foresta, camminando tra gli alberi, si accorse che stavano morendo mangiati dagli insetti. Chiamò tutti gli uccelli della foresta affinché qualcuno di loro scendesse a vivere a terra per salvare gli alberi. Nessun uccello volle accettare di allontanarsi dal cielo, e furono cosi tutti puniti diversamente per il loro egoismo. Il kiwi invece, fu l’unico uccello che accettò, consapevole che non avrebbe più potuto fare ritorno al cielo. Per questo fu premiato diventando l´uccello più amato e anche… il frutto più salutare tra tutti i frutti.

Ultime News

logo_op_fot.png
dalla terra di Calabria
©2018 Op Spagnolo - Designed by Accalaidesign

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta al passo!

Cerca